Rosalind Franklin: la ricercatrice derubata

Rosalind Franklin è stata una ricercatrice pioniera nell’ambito della biologia e della genetica. I suoi studi si sono focalizzati essenzialmente sul DNA, ma solo dopo la sua morte le sono stati riconosciuti i risultati raggiunti.
Lavorava nel Kings College di Londra in cui però veniva trattata sempre come assistente del professor Maurice Wilkins e mai come una sua collega: fotografò per la prima volta la struttura del DNA, grazie alla tecnologia a raggi X.

La sua scoperta risultò fondamentale negli studi dei dottori Watson e Crick, famosi per le scoperte inerenti al DNA: il professor Wilkins diede loro la fotografia realizzata dalla Franklin senza il suo permesso.
Nel 1962 Francis Harry Compton Crick, James Dewey Watson e Maurice Hugh Frederick Wilkins ricevettero il premio Nobel per la medicina: Rosalind Franklin non venne nemmeno menzionata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...