7° chakra – SAHASRARA

Settimo Chakra
Il suo nome in sanscrito è SAHASRARA

Settimo ChakraIl suo nome in sanscrito è SAHASRARA
Altri nomi: Chakra Corona, centro del vertice
Simbolo: loto dai mille petali

Settimo Chakra
Il suo nome in sanscrito è SAHASRARA
Altri nomi: Chakra Corona, centro del vertice
Simbolo: loto dai mille petali

Altri nomi: Chakra Corona, centro del vertice
Simbolo: loto dai mille petali
Parola chiave: la CONSAPEVOLEZZA
Verbo: io CONOSCO
Il suo Colore vibratorio è INCOLORE e VIOLA
La sua nota musicale è SI
Il suo Mantra è AUM
La sua frequenza di vibrazione è di 211,94 herz.
L’aroma collegato: INCENSO e LOTO
L’elemento associato: PENSIERO
Collocazione: sulla sommità della testa dove c’è la fontanella
CRISTALLI: diamante, cristallo di rocca, selenite, ametista
Segni zodiacali: tutti
Fiori di Bach consigliati: ASPEN, VALNUT e ROCK WATER
Quando la mancanza di fede si somma alla mancanza di coraggio e fiducia in sé stessi, provocando incapacità di evolversi e di accettare i cambiamenti, arrivando alla paura del futuro, della morte e delle malattie.
ASPEN Trasforma la paura in coraggio. Lavora sul plesso solare e sullo stomaco (blocchi, nausea, ansia) Favorisce la centratura e ripristina la cosiddetta “pelle psichica”
WALNUT Aiuta ad avere la forza per portare a termine il cambiamento.
ROCK WATER Lavora sulla rigidità, sulla flessibilità, sulla fluidità e sul lasciare andare.
Cognizioni: Quando la forza della Kundalini raggiunge questo centro, si ha la vera realizzazione dell’amore con la coscienza cosmica.
Questo chakra governa la corteccia cerebrale e la presa di coscienza. Disfunzioni della corteccia cerebrale, del sistema nervoso con depressione, alimentazione, confusione, apatia, incapacità di apprendere. Esso determina l’apertura e la dilatazione della coscienza con lo sviluppo dell’intelletto. Identificazione personale con l’Infinito, Pace, saggezza, Unità con Dio.
Corrisponde all’energia divina più pura è la stessa coscienza dell’Universo.
Entrando in contatto con questo centro l’individuo si evolve fino ad incontrare il suo vero Sé.
Parti del corpo associate: ghiandole epifisi, pituitaria e pineale, parte superiore del cervello, occhio destro
È il chakra che mette in relazione con la propria parte più spirituale, con il proprio essere completo e con la realtà cosmica riproponendoci il tema dell’unificazione del superamento della polarità nell’unità misteriosa da cui tutto si origina e a cui tutto ritorna. Raggiungere l’apertura e la consapevolezza di questo chakra porta alla completezza dell’essere, solo se vi si perviene attraverso l’apertura e la consapevolezza di tutti gli altri chakra, nessuno escluso.
Dall’altra parte la disarmonia del settimo chakra porta a una chiusura e a una non comprensione della parte spirituale sia propria che altrui con, come conseguenza, una visione decisamente materialistica dell’esistenza.
Simbolo dell’identificazione tra anima individuale e anima universale Sahsrara e detto anche chakra della corona perchè “incorona” tutto il sistema dei chakra. Quando la nostra energia risale dal primo al settimo chakra passa attraverso tutti gli elementi diventanto sempre più sottile fino a fondersi con l’energia celestiale.
Il settimo chakra è Luce di conoscenza e di consapevolezza, è visione globale dell’Universo e nel cammino di crescita di ognuno può far raggiungere la serenità spirituale della completa conoscenza, universale. Il settimo chakra è ciò che più avvicina l’essere umano al contatto totale con la propria interiorità e, quindi, con il divino. È il chakra che spinge le persone più consapevoli a cercare di elevare il proprio sé e a collegarsi con il Tutto.
Incontrare un essere umano con il settimo chakra completamente aperto significa incontrare qualcuno di assolutamente fuori dal comune: un vero Maestro.
Solo Gesù, Buddha, Osho, Mahavira, Krishna vengono riconosciuti come Maestri che hanno raggiunto l’illuminazione, un livello di spiritualità così elevato che non hanno bisogno di parlare. È sufficiente guardarli per seguirli incondizionatamente.

*AV-ES

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...