5° Meditazione con pietre blu

Pietre utilizzabili per questa meditazione sono:
Agata blu, amazzonite, acquamarina, calcedonio, fluorite, opale, pietra di luna, perla, sodalite, topazio azzurro, turchese.

quinto chakra, visuddha,

quinto chakra, visuddha,

Sono utili contro squilibri come: raffreddori, mal di gola, collo rigido, tiroide, metabolismo, udito, dolori a collo, spalle, braccia, mani.
Un chakra della gola scarico o disarmonico può portare ad introversione, depressione, chiusura nel proprio silenzio, la paura di essere respinti porta a chiudersi ai contatti con gli altri, la paura che ciò che si riceve dagli altri sia negativo induce a mettere in atto azioni di difesa potenzialmente aggressive, mancanza di fantasia, mancanza di fiducia nella voce interiore instaura la paura del fallimento nella vita sociale e nel lavoro con conseguente complesso della vittima, per difendersi da insuccessi reali o ipotetici nascondendosi dietro l’orgoglio, necessità di governare gli eventi, incapacità di stare nei ranghi e dentro le regole, ci sentiamo impotenti nei confronti della nostra vita materiale e psichica.
Un chakra armonico è il centro di manifestazione della capacità di espressione, della comunicatività, del potere interiore e dell’espansione dell’Essere in noi, abbiamo una buona capacità di recepire ed assimilare, in entrambe le direzioni sappiamo farci capire e sappiamo ascoltare, responsabili diretti di quanto si riceve e di quanto si assimila, siamo consapevoli del proprio ruolo nella società a nel lavoro attivandoci per il massimo della soddisfazione, ci mette in contatto con la parte più profonda di noi stessi partendo proprio col comunicare con il proprio Io superiore.

OM

Siedi con le mani aperte, le palme rivolte verso l’alto appoggiate sulle cosce,
tieni la pietra del 5° chakra (Sodalite, turchese, opale) nella mano sinistra.
Rilassa il viso, il collo, le braccia.
Svuota la mente.
Per 10 minuti concentrati sulle vibrazioni che stanno energizzando la tua mano per donarti il potere di guarigione.
Tieni la pietra tra il pollice e l’indice e appoggia la pietra alla gola.
Vibra intensamente con il colore azzurro e mentalmente intona il mantra HAM
alternandolo alla nota SOL per qualche minuto
Immagina che il chakra della Gola si apra come un fior di loto.
Respira lentamente mentre continui a far vibrare il mantra e la nota.
Sentiti tutt’uno con la pietra e il chakra e senti come la tua mano emana potere di guarigione e concentrati su ciò che vuoi guarire in questo chakra.
Ritorna alla posizione iniziale e rimani in meditazione per qualche minuto.
Ringrazia l’Universo per la guarigione.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...