Esercizio di rilassamento

Disponi le pietre sul corpo supino, avendo cura di mantenere le gambe leggermente divaricate, le braccia lungo il corpo e i palmi delle mani rivolti verso l’alto.
Concentrati su te stesso ripetendo mentalmente tre volte:
“Il mio corpo si abbandona a terra, i pensieri si allontanano sulla mia mente.”
Abbandona completamente il corpo a terra.
Socchiudi gli occhi e la bocca: i denti non si toccano.
Osserva il tuo respiro calmo, regolare che alza e abbassa l’addome.
Quando inspiri l’aria fresca e pulita entra nel tuo corpo, quando espiri tutte le ansie e le preoccupazioni escono dalle tue narici sotto forma di una nube scura.
Cerca di visualizzare quella nube che porta lontano da te i pensieri, emozioni, malesseri.

rilassamento

rilassamento

Resta qualche secondo a percepire la calma che lentamente ti pervade, non alterare il ritmo del respiro.
“Inspiro ed espiro vanno e vengono come l’onda del mare.”
Rivolgi l’attenzione al braccio destro e scorrilo dalle dita della mano fino alla spalla; abbandona a terra il braccio destro.
“Il mio braccio destro è completamente rilassato.”
Rivolgi l’attenzione al sinistro e rilassalo allo stesso modo.
“Il mio braccio sinistro è completamente rilassato.”
Porta l’attenzione alla gamba destra e, partendo dalla punta del piede, scorri mentalmente ogni parte fino al fianco e al gluteo percependo i muscoli che si rilassano.
“La mia gamba destra è completamente rilassata.”
Rilassa allo stesso modo la gamba sinistra.
“La mia gamba sinistra è completamente rilassata.”
Porta l’attenzione al bacino e risali lentamente fino alle spalle abbandonando a terra addome e petto ….
“Il mio bacino è completamente rilassato.”
“Le mie spalle sono completamente rilassate.”
Concentrati sul respiro lento e regolare che scorre lungo la colonna vertebrale rilassando tutti i muscoli della schiena ….
“La mia colonna vertebrale e completamente rilassata.”
Rilassa il collo e la nuca.
Sposta l’attenzione all’apice della testa e mentalmente traccia una linea sottile che dall’apice della testa arriva fino al centro della fronte.
Rilassa la fronte, gli occhi, il naso, la bocca, il mento, le guance.
Il tuo viso intero si rilassa.
“La mia testa è dolcemente abbandonata al suolo.”
senti il tuo corpo completamente abbandonato a terra….
la terra accoglie il tuo corpo come un bambino in braccio…
Ascolta il tuo respiro lento e regolare: quando inspiri l’addome si alza, quando espiri si abbassa.
Se qualche pensiero si affaccia alla porta della mente, notalo e lascialo andare….
Resta in questa condizione di calma per quindici minuti.
Senti le pietre che diffondono la loro energia.
Riporta l’attenzione ai punti di contatto tra il corpo e il pavimento, alla nuca, alle spalle, alle natiche, ai talloni ….. Apri gli occhi lentamente.

Praticando tutti i giorni questo rilassamento con i cristalli, per almeno una settimana, si arriva a percepire l’energia delle pietre che si diffonde nel corpo e nella mente rivitalizzandoli completamente. Procedendo con assiduità nella pratica si impara a sentire come i cristalli esaltano le qualità degli elementi di cui è composto il nostro organismo. Le pietre legate all’elemento terra producono un forte senso di ancoraggio, quelle d’acqua di mobilità, quelle di fuoco di calore, quelle d’aria di leggerezza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...