MALACHITE – la pietra contro il dolore emozionale

Proprietà terapeutiche
La Malachite si combina con altre pietre per accentuarne le virtù terapeutiche: abbinata alla Kunzite ne rende più forte l’azione calmante e antidolorifica, usata con lo Smeraldo ne rafforza le proprietà rinfrescanti e disintossicanti, unita al Citrino ne potenzia le virtù digestive. Per il suo alto contenuto di rame aiuta l’organismo nella produzione di globuli rossi, preserva dalle infezioni, riequilibra le funzioni del fegato, ottima contro il colesterolo in eccesso, guarisce le affezioni degli organi sessuali femminili, tonifica il muscolo cardiaco. La bella gemma verde protegge anche dalle radiazioni chi lavora con strumenti elettronici, allontana i sentimenti negativi, aiuta a liberare chi la usa di vecchi traumi, attiva la consapevolezza.
La malachite veniva considerata una potente pietra protettiva per i bambini, preservandoli dalle cadute e andando in frantumi in caso di pericolo incombente.

Malachite. Attenua stress e ansia, elimina i pensieri negativi. Aiuta a far affiorare e combattere i traumi ed i blocchi negativi. Combatte dolore, malattie oculari, sinusiti, malattie cardiache e circolatorie.

Malachite. Attenua stress e ansia, elimina i pensieri negativi. Aiuta a far affiorare e combattere i traumi ed i blocchi negativi. Combatte dolore, malattie oculari, sinusiti, malattie cardiache e circolatorie.


Come si usa
Gli utilizzi possono essere davvero molteplici: abbinata alla Pietra di luna e posizionata sul secondo chakra aiuta a regolarizzare il ciclo; poggiata sulla fronte in abbinamento con la Rodocrosite attenua la sinusite; messe sullo stomaco insieme al Citrino favorisce la digestione; insieme all’Ametista attenua il gonfiore alle gambe; sul cuore insieme al Quarzo rosa calma e favorisce il rapporto con gli altri; abbinata allo Smeraldo e posizionata sul fegato ne armonizza le funzioni.
Posizione
chakra III e IV
Descrizione
La malachite è un carbonato di rame, sistema monoclino con cristalli a forma prismatica.
Colore e aspetto
Il colore è sempre verde, con venature trasversali da un verde medio ad un verde malva a nerastro.
Energia
Espansione dell’amore universale, equilibra a tutti i livelli.
Storia
Apprezzata fin dall’antichità per il suo magnifico colore verde intenso alternato in striature chiare e scure, la Malachite venne denominata pietra della salvezza dagli Egizi che rivestivano i copricapi dei faraoni con questo minerale pensando che potesse suggerire a chi la indossava scelte corrette ed equilibrate. Nella tradizione orientale la Malachite si consiglia per stimolare la chiarezza e la lucidità mentale, sentimenti equanimi verso tutti gli esseri. In Europa durante il periodo medioevale i medici naturalisti curavano i disturbi della vista con una Malachite detta ‘pietra del pavone’ per la sua particolare forma a cerchi concentrici che la rendono somigliante alla coda del pavone. Nella tradizione popolare italiana la gemma è nota anche come amuleto capace di proteggere la crescita dei bambini e le partorienti.
Provenienza
In passato esclusivamente dall’attuale Russia (monti Urali), ma oggi proviene in notevoli quantità anche da Zaire, Zimbawe, Namibia, Cile, Stati Uniti e Australia.

*AV-MGC

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...